Una raccolta delle ultime notizie di cronaca, con articoli incredibili, strani, curiosi, divertenti, simpatici e sempre aggiornati! Diventa fan su facebook e seguici su twitter per non perderne nessuna!

Ritrovaci su Twitter e Facebook

domenica 11 marzo 2012

LA SANTANCHÈ CONTRO UN'OPERAIA: "MI SONO ROTTA LE PALLE, SI SCIACQUI LA BOCCA!" (guarda il video)

ROMA - Daniela Santanchè si è "rotta le palle". L'esponente del Pdl lo ha comunicato all'intera Nazione durante la puntata de L'ultima parola. A fare imbestialire l'irascibile politica, questa volta, un'operaia, che ha proposto all'ex sottosegretario uno scambio di buste paga. Apriti cielo: la Santanchè non ci ha visto più e ha tenuto a precisare, con la solita veemenza, che lei non è una mantenuta della politica.

"SI SCIACQUI LA BOCCA"
"Dopo 14 anni di lavoro nella stessa azienda ho 1.034 euro di busta paga. Onorevole Santanchè, facciamo cambio? Vuole vivere lei con la mia busta paga?", ha chiesto l'operaia. LA risposta non s'è fatta attendere: "La signora non sa cosa faccio nella vita. Nella vita ho n'azienda che fa circa 30 milioni di euro di fatturato e ho circa un centinaio di addetti. Io i soldi da parlamentare e da sottosegretaria non li ho mai presi. Lei prima di parlare si informi, perché lei non mi ha mai mantenuto, ha mantenuto altri. Io faccio l'imprenditore e mi sono rotta le palle di passare come quella che fa la la politica per vivere: io il mio stipendio da parlamentare l'ho sempre devoluto. Io lavoro da quando ho 18 anni, prima di parlare di me si sciacqui la bocca, e cazzarola!"

RIVOLUZIONARI E CONSERVATORI
Poco prima la Santanchè aveva deliziato la platea con la teoria dello scambio di ruoli fra rivoluzionari e conservatori: "La Storia ci ha insegnato che in piazza scendevano i rivoluzionari, quelli che volevano cambiare, e che i conservatori stavano chiusi nei palazzi. Oggi è al contrario: i rivoluzionari sono Monti, Marchionne, Berlusconi, che stanno nei palazzi, perhé in piazza ci sono i conservatori, quelli che vogliono che nulla cambi".




Fonte: Leggo.it

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog