Una raccolta delle ultime notizie di cronaca, con articoli incredibili, strani, curiosi, divertenti, simpatici e sempre aggiornati! Diventa fan su facebook e seguici su twitter per non perderne nessuna!

Ritrovaci su Twitter e Facebook

sabato 24 marzo 2012

Papà disoccupato diventa rapinatore per necessità







Ha cinque figli, non ha un lavoro e nessuna prospettiva di trovarne uno. E per raccogliere un po’ di soldi ha deciso di improvvisarsi rapinatore.





 Ma nel pieno del secondo colpo in poche ore e’ stato arrestato. Un 44enne di Casale Cremasco Vidolasco (Cremona) ha agito nella giornata di ieri. A mezzogiorno e’ entrato nella Banca Cremasca di Trescore Cremasco, ha minacciato i presenti con un coltello da cucina e si e’ fatto dare il denaro in cassa. Ma visto che si e’ ritrovato in mano solo 370 euro ha deciso di riprovarci. A meta’ pomeriggio e’ salito in provincia di Bergamo ed e’ entrato nella filiale di Bariano della Banca Popolare di Sondrio a volto scoperto come un normale cliente. Quindi ha aspettato che l’unico altro cliente presente uscisse, poi ha estratto il coltello e minacciato il cassiere facendosi consegnare i 4.000 euro in cassa. Ma il cliente appena uscito ha visto dalla vetrina cosa stava accadendo e ha chiamato il 112. Mentre in zona arrivavano le pattuglie dei carabinieri operative in zona, il bandito improvvisato e’ uscito dalla banca e si e’ diretto alla sua auto. Senza sapere di essere seguito dal testimone, che al cellulare ha descritto ai carabinieri la Peugeot 307 con la quale si e’ indirizzato verso la provincia di Cremona. Tanto e’ bastato ai carabinieri per rintracciarlo nella zona di Mozzanica e arrestarlo dopo un breve inseguimento.