Una raccolta delle ultime notizie di cronaca, con articoli incredibili, strani, curiosi, divertenti, simpatici e sempre aggiornati! Diventa fan su facebook e seguici su twitter per non perderne nessuna!

Ritrovaci su Twitter e Facebook

sabato 31 marzo 2012

Tg4: dopo Emilio Fede, addio anche alle Meteorine e a Sipario






Giovanni Toti ha fretta di cambiare il Tg4: ‘Non più one man show’, dice Toti che, a meno di 24 ore dal licenziamento di Emilio Fede e dal suo insediamento alla guida del Tg di Rete 4, ha sospeso in gran fretta la rubrica Sipario, condotta da Raffaella Zardo, e ha salutato le Meteorine, licenziate su due piedi senza tanti complimenti. Quanto sta accadendo a Mediaset ha il sapore di un vero e proprio accanimento, anzi di un’epurazione in piena regola: Mediaset ha decisamente voglia di lasciarsi Fede alle spalle.




L’aria al Tg4 si è fatta improvvisamente irrespirabile. Dopo l’improvviso, quasi impulsivo, licenziamento di Emilio Fede è successo di tutto nei corridoi di Palazzo dei Cigni. In meno di 12 ore Fede ha dovuto lasciare il suo TG e senza la sua protezione sono saltate immediatamente alcune sue creature: di botto, infatti, Giovanni Toti ha sospeso Sipario - rubrica in onda da 12 anni e di cui ieri è stata trasmessa l’ultima puntata – e ha mandato a casa le Meteorine, nonostante fossero tutti sotto contratto fino a giugno. 
 La redazione del Tg4 non ha gradito il ‘repulisti’ della nuova direzione: il CdR ha diffuso ieri un documento nel quale prende le distanze dalla chiusura immediata di Sipario - rubrica che comunque raccoglieva 1.200.000 telespettatori in media a sera – e contesta il comportamento ‘rivoluzionario’ del neodirettore.
Ci saremmo aspettati una decisione del genere all’interno di un piano editoriale più complessivo e non una soppressione in gran fretta, che mortifica le professionalità interne della testata, con un’unica motivazione: le rubriche, in generale, non sono gradite‘ ha scritto il CdR in merito alla cancellazione di Sipario. ‘Possiamo capire la necessità attuale di eliminare il costo di una conduzione esterna – dicono ancora i giornalisti – ma la rubrica, così come avviene in altre realtà, poteva comunque andare in onda con una veste diversa‘.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog