Una raccolta delle ultime notizie di cronaca, con articoli incredibili, strani, curiosi, divertenti, simpatici e sempre aggiornati! Diventa fan su facebook e seguici su twitter per non perderne nessuna!

Ritrovaci su Twitter e Facebook

venerdì 16 marzo 2012

Università del Kansas: L'amore su internet è come te lo aspetti

È l’interrogativo che assilla tutti coloro che hanno trovato l’amore su internet: l’uomo o la donna conosciuti in rete sono davvero le persone che dicono di essere? La risposta arriva da uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Social and Personal Relationships.
Un gruppo di ricercatori della University of Kansas ha preso in esame un campione di 5000 americani adulti iscritti a un noto sito internet di incontri amorosi. I partecipanti – di età media di 40 anni e per il 75% donne – sono stati sottoposti a un test psicologico per identificarne i tratti della personalità, dopodichè i ricercatori hanno verificato quanto il loro profilo di internet si distanziasse dalla realtà e quanto essi dichiarassero il falso ai loro partner virtuali.
I risultati hanno mostrato che esisteva una profonda correlazione tra le personalità virtuali e quelle reali dei soggetti. In più, coloro che mentivano esplicitamente negli incontri amorosi su internet hanno dimostrato dichiarare il falso anche nel caso i appuntamenti galanti vissuti realmente. La rete, quindi, sembra rispecchiare la realtà in tutti i suoi pregi e i suoi difetti.
“Abbiamo verificato che le differenze online tra uomini e donne sono minime”, ha dichiarato l’autore dello studio Jeffrey Hall. Entrambi, infatti, tendono a mentire con la stessa frequenza anche se l’uomo tende più spesso a dichiarare il falso per quanto riguarda la sua età o il suo conto in banca, mentre le donne tendono ad “abbassare” loro peso corporeo. L’attuale studio segue le orme di una precedente ricerca portata avanti da ricercatori della Università del Texas, che aveva mostrato come i profili dei sociali network come Facebook fossero molto vicini a quelli della realtà.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog