Una raccolta delle ultime notizie di cronaca, con articoli incredibili, strani, curiosi, divertenti, simpatici e sempre aggiornati! Diventa fan su facebook e seguici su twitter per non perderne nessuna!

Ritrovaci su Twitter e Facebook

venerdì 13 aprile 2012

Il distributore di bibite che funziona ad abbracci (video)





La Coca Cola ha installato a Singapore una macchinetta particolare il cui obiettivo è quello d'ispirare allegria e dolcezza tra i giovani

Nuove frontiere della pubblicità: la Coca Cola ha fatto installare a Singapore un distributore di bibite molto particolare. Anziché la classica monetina, per avere una lattina basta abbracciare la macchinetta.




 Il Daily Mail ci racconta meglio cosa si nasconde dietro l’iniziativa pubblicitaria. Questo speciale distributore fa parte della campagna “Open Happiness”, iniziativa pilota destinata ai ragazzi e testata nei corridori dell’Università della città-stato asiatica. Gli studenti un giorno si sono trovati di fronte anziché il classico distributore una macchina con la scritta “Hug Me”, “abbracciami”, nei colori e nel carattere tipico della multinazionale di Atlanta.
I ragazzi hanno obbedito stringendo i fianchi del distributore e ricevendo in premio una lattina gratis di coca cola. Nella città-stato di Singapore il contatto fisico in genere non viene incoraggiato, ma i giovani stanno invertendo la tendenza traendo nuovo piacere nel contatto fisico. Leonardo O’Grady, responsabile della promozione della Coca Cola per il mercato asiatico e del pacifico ha spiegato la campagna con queste parole: “La felicità è contagiosa e il nostro distributore vuole condividere con tutti questa felicità”.
“La nostra strategia -continua O’Grady- è di regalare felicità ed energia a tutti coloro che hanno a che fare con la nostra bevanda”. Con questa iniziativa gli esperti di marketing sperano di coinvolgere i consumatori dando loro un messaggio positivo di ottimismo e divertimento e felicità nelle loro vite, felicità che arriverebbe direttamente da una lattina di Coca Cola quasi come fosse la lampada di Aladino. La tattica sembra aver funzionato. La macchina di Singapore ha garantito un grande riscontro al punto tale che molte altri distributori ad abbraccio verranno installati in varie parti dell’Asia.



Fonte: Giornalettismo

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog