Una raccolta delle ultime notizie di cronaca, con articoli incredibili, strani, curiosi, divertenti, simpatici e sempre aggiornati! Diventa fan su facebook e seguici su twitter per non perderne nessuna!

Ritrovaci su Twitter e Facebook

giovedì 12 aprile 2012

Il supermarket che permette agli studenti di lavorare solo la domenica: ecco l'iniziativa Pam






“Sei studente? Lavora con noi di domenica”: questo lo slogan con cui i supermercati Pam hanno cominciato a pubblicizzare un’iniziativa che sta facendo discutere. Ne parla il Corriere della Sera:




Lo scenario nel quale si inserisce l’iniziativa Pam è quello della liberalizzazione del commercio varata dal governo e la scelta effettuata dal vertice aziendale è stata di consentire a ciascun responsabile di filiale di assumere personale part time a fronte della programmazione delle aperture domenicali. Così dove c’è necessità vengono reclutati studenti che lavorano il solo giorno di festa per un turno di otto ore e la loro prestazione è regolata dal contratto nazionale del commercio che prevede l’assunzione part time per giovani studenti. Il gruppo veneto non fornisce cifre precise sulla paga, si può però calcolare che, in un mese standard composto di quattro domeniche, alla fine un giovane studente si trovi in busta paga 300-400 euro. Le mansioni per le quali i supermercati Pam cercano giovani studenti sono ovviamente quelle di base, addetto alla cassa o più in generale al punto vendita.
Ma già in fase di ingaggio il datore di lavoro fa una promessa molto interessante:
«Se terminati gli studi vorrai continuare a lavorare con noi ti offriremo la possibilità di partecipare a un processo di crescita all’interno dell’azienda». Moltissimi dei nostri manager hanno cominciato così, dice il gruppo, e anche tu potrai fare la stessa carriera assumendo un giorno la guida di un supermercato o di un reparto all’interno di un ipermercato. Ad oggi l’azienda non fornisce ancora numeri sulle assunzioni andate in porto ma assicura che l’esperienza va avanti con reciproca soddisfazione.
 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog