Una raccolta delle ultime notizie di cronaca, con articoli incredibili, strani, curiosi, divertenti, simpatici e sempre aggiornati! Diventa fan su facebook e seguici su twitter per non perderne nessuna!

Ritrovaci su Twitter e Facebook

mercoledì 11 aprile 2012

Non è colpa tutta tua se non sei abbastanza gentile. Te lo spiega uno studio





Gli psicologi dell’università di Buffalo sono convinti che la gentilezza sia scritta nei geni.




Osservando che la presenza di alcuni geni favorisce la produzione di ossitocina, “l’ormone delle coccole” com’è stata definita, sono giunti ad ipotizzare che la gentilezza o la sua assenza dipendano dalla presenza di un certo gruppo di geni.
Tuttavia: “Non stiamo dicendo che abbiamo trovato il gene della gentilezza” ha dichiarato il professor  Michael Poulin, “Ma che i geni contribuiscono”. La ricerca si è focalizzata su una serie di soggetti caratterizzati dalla paura per il mondo, che ritengono cioè il mondo un posto minaccioso e pieno d’insidie.
Un tipo di soggetti che di solito sono poco inclini all’altruismo, schiacciati come sono dal peso del loro timore, salvo che non possiedano il gruppo di geni individuato dai ricercatori come quello legato alla gentilezza. In quel caso i soggetti portatori si rivelano più altruisti del gruppo di riferimento.
Generosità e gentilezza non dipenderebbero quindi dalla genetica, ma ne sarebbero influenzati in misura variabile quanto sensibile e rilevabile statisticamente. Avere il gene della gentilezza non esclude quindi il rischio di diventare comunque scorbutici ed egoisti, il nostro comportamento e le nostre manifestazioni (a)sociali ricadono ancora sotto la nostra piena responsabilità.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog