Una raccolta delle ultime notizie di cronaca, con articoli incredibili, strani, curiosi, divertenti, simpatici e sempre aggiornati! Diventa fan su facebook e seguici su twitter per non perderne nessuna!

Ritrovaci su Twitter e Facebook

domenica 1 aprile 2012

Uova di pasqua d'oro, quello Kinder arriva a 82 euro al kg







Pasqua è alle porte e mai come quest'anno sarà salata. Le tradizionali uova di cioccolato stanno raggiungendo prezzi esagerati. Si parte da una base di almeno 30 euro al kilo per arrivare ai 45 di quelle che contengono pupazzi e sorprese più elaborate, quindi per un uovo da 300 grammi non si spendono meno di 10 euro. Alla questione dedica un focus il sito Il Fatto Alimentare diretto da Roberto La Pira che informa come a stracciare tutti i record sia un particolare uovo, quello della Kinder Ferrero. Il "Gransorpresa", gioia dei bambini per i suoi giocattolini molto curati, arriva alla sbalorditiva cifra di 82 euro al kg. E' vero che si tratta di un uovo molto piccolo, il più piccolo, e che quindi si spendono meno di 4 euro per un articolo, ma è altrettanto vero che l'ovetto non è tutto di cioccolato come gli altri. È sufficiente leggere l'etichetta per rendersene conto. La scritta precisa: "Uovo dolce con sorpresa ricoperto di puro cioccolato". La definizione curiosa si rende necessaria perché siamo di fronte a un uovo “ibrido”, dove il guscio bianco interno è un dolce preparato con grassi vegetali che non può essere chiamato cioccolato. Se proprio bisogna comprare l'ovetto di Pasqua formato mignon, ci si può orientare sui prodotti di cioccolato al 100% che costano anche la metà. Per chi non vuol spendere queste cifre, basterà comunque aspettare qualche giorno dopo Pasqua e i prezzi crolleranno.