Una raccolta delle ultime notizie di cronaca, con articoli incredibili, strani, curiosi, divertenti, simpatici e sempre aggiornati! Diventa fan su facebook e seguici su twitter per non perderne nessuna!

Ritrovaci su Twitter e Facebook

mercoledì 23 maggio 2012

Da oggi nessuno è troppo basso per fare il poliziotto





“Se vuoi fare il militare, il carabiniere, il poliziotto, il vigile del fuoco, la guardia di finanza, non ti devi angosciare nel caso in cui dalla testa ai piedi non superi i 160 centimetri e magari neanche i 155. Basta che disponi di una buona forza muscolare e di una «massa metabolicamente attiva».I nuovi criteri di reclutamento che la camera approva tra oggi e domani con maggioranza bipartizan riportano significative novità:



L’idea di modificare le norme per arruolare i giovani è venuta a due parlamentari sardi, Amalia Schirru, del Pd, e Salvatore Cicu (Pdl), ex sottosegretario alla Difesa, che non può essere accusato di agire per motivi personali, essendo fisicamente un gigante. «Da tempo — spiega Cicu —ricevevo lettere con lamentele di giovani che per uno o due centimetri vedevano frustrato il sogno di indossare la divisa. Allora ho pensato che le selezioni non dovevano più avvenire in base all’altezza, ma considerando l’intera struttura corporea. Come avviene negli Stati Uniti e nella maggior parte dei Paesi europei ».
Nel corso della discussione in aula si è ricordato che al tempo della leva il limite per il reclutamento era fissato a 150 centimetri. Con l’avvento dell’esercito professionale, le misure si sono innalzate: minimo 165 centimetri per gli uomini e 161 per le donne I nuovi limiti sembravano compatibili con le statistiche dalle quali risultava che gli italiani erano cresciuti in altezza. Invece si scopre che una buona fascia di giovani è composta non proprio da giganti. Ma da oggi si cambia.
Da oggi nessuno è troppo basso per fare il poliziotto

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog