Una raccolta delle ultime notizie di cronaca, con articoli incredibili, strani, curiosi, divertenti, simpatici e sempre aggiornati! Diventa fan su facebook e seguici su twitter per non perderne nessuna!

Ritrovaci su Twitter e Facebook

giovedì 24 maggio 2012

Il quartiere di Roma con la propria moneta





Gli scec sono la novità politica più interessante di Montesacro. Il più popoloso tra i quartieri romani ha infatti aderito alla moneta locale, stampata dal presidente del IV Municipio Cristiano Bonelli del Popolo delle Libertà dopo un’idea dell’assessore alle politiche sociali, Francesco Filini. Della storia parla Davide Desario sul Messaggero:
Un progetto che il 15 febbraio si è trasformato in una delibera e adesso è già operativa: dal macellaio alla izzeria, dal carrozziere alla palestra per ottenere sconti bisogna pagare con gli scec. Il principio di fondo non è nuovo: sostenere i piccoli negozi di prossimità schiacciati dallo strapotere della grande distribuzione.
L’idea nasce dal fatto che spesso le famiglie decidono di fare la spesa fuori dal quartiere dove vivono, spendendo soldi nella grande distribuzione:
«Ma la grande distribuzione è composta da catene di multinazionali estere – spiega Filini – che non solo uccidono il piccolo commercio ma tolgono moneta ai quartieri. Spendendo 100 euro da Auchan si tolgono 100 euro al territorio perché questi non vengono reinvestiti: il signor Auchan non andrà mai a tagliarsi i capelli o adaggiustarelasuaautomobile in IV Municipio».
Se si aderisce al circuito, si erogano sconti ai cittadini che vengono certificati dagli scec. Ognuno vale qualche euro e possono essere spesi nel circuito messo a punto dall’assessorato.  Come fa un cittadino a ottenere gli scec? Soltanto iscrivendosi al progetto ottiene 100 scec iniziali da poter utilizzare nelle attività commerciali che hanno aderito all’iniziativa. A oggi hanno aderito oltre 50 esercizi commerciali tra Montesacro e Talenti e un migliaio di cittadini.
Il quartiere di Roma con la propria moneta

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog