Una raccolta delle ultime notizie di cronaca, con articoli incredibili, strani, curiosi, divertenti, simpatici e sempre aggiornati! Diventa fan su facebook e seguici su twitter per non perderne nessuna!

Ritrovaci su Twitter e Facebook

lunedì 7 maggio 2012

Super sconto per i parlamentari: la crociera Costa viene solo 40 euro




Della storia parla Libero: la Costa Crociere, per risollevarsi dal disastro del Concordia, ha deciso di offrire sconti sulle vacanze. E tra i beneficiari non ci sono solo i cittadini comuni:
Ce n’è per tutti i gusti e, specialmente dopo la tragedia dell’isola del Giglio che ha seriamente danneggiato l’immagine della compagnia, per tutte le tasche. Come riguadagnare terreno dopo la vicenda che ha visto per protagonista – negativo – il comandante Francesco Schettino se non con sconti ai clienti fino ad oltre il 60%? Iniziativa lodevole, vista anche la crisi con cui stanno facendo i conti le famiglie italiane, se non fosse che offerte addirittura migliori sarebbero state recapitate all’agenzia di viaggi della Camera dei deputati, con la possibilità di trascorrere una settimana nel Mediterraneo a soli 45 euro al giorno.
Tra i privilegi di cui godono i parlamentari, infatti, c’è anche quello di usufruire di un’agenzia turistica a loro dedicata:
Due operatrici in servizio dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 20 per soddisfare qualsiasi esigenza di spostamento, e di svago, dei nostri 630 deputati. A gestire il servizio, con il relativo personale, è la società americana Carlson Wagonlit Travel. La stessa di cui si servono i parlamentari per acquistare i biglietti aerei e ferroviari.
Nei giorni scorsi, come riferito dal sito Internet ilportaborse.com, alimentato dalle indiscrezioni di un anonimo collaboratore parlamentare, tra i depliant riservati alle vacanze dei deputati ne è arrivato uno con i pacchetti promossi da Costa crociere. Anche loro, al pari dei comuni cittadini, possono beneficiare degli sconti applicati dalla compagnia.
Sconti addirittura più convenienti:
Il Portaborse ha messo a confronto il catalogo di un cliente standard con quello di un onorevole. Ebbene se in questo periodo, in media, per una crociera nel Mediterraneo un utente ordinario paga 80 euro al giorno per poco più di una settimana, un deputato se la cava con 65 euro. E andrà ancora meglio nei mesi autunnali, quando per ognuno dei nostri 630 rappresentanti sarà possibile viaggiare con Costa sborsando appena 45 euro al giorno. E se vogliono spendere ancora meno, ci sono sempre le mini crociere da sei giorni, quando con 40 euro, a bordo della Costa Deliziosa, si stacca il biglietto per toccare Savona, Napoli, Malta, Cagliari e Ajaccio.
 "La Costa fa sconti sulle crociere alla Casta"

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Archivio blog